Su questo sito utilizziamo cookie, nostri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta la nostra informativa sui cookie. Chiudendo questo elemento o interagendo con il sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies del sito web www.aarontechnology.it ed i suoi sottodomini.

Blog

Tecnologia - Persone - Relazioni - Segreti

Mercoledì, 16 Novembre 2016 14:33

"Il futuro del lavoro e il lavoro del futuro": la ricerca di Sharp-Censuswide

Scritto da 

La ricerca di Censuswide commissionata da Sharp sull'industria 4.0 

Sono stati intervistati oltre 6.000 lavoratori di nove paesi europei e si è riscontrato che un impiegato spreca in media 19 giorni l'anno a causa della tecnologia lenta o poco efficiente. Ciò accade perchè dispositivi e software vecchi, inadeguati o difficili da utilizzare fanno perdere tempo:

  • 22 minuti al giorno persi cercando files sul server
  • 6 minuti al giorno persi aspettando che la stampante si riscaldi
  • 9 minuti al giorno persi aspettando che i documenti siano stampati per la lentezza della stampante

Questi tempi morti e rallentamenti rendono il lavoro meno produttivo e spesso sono anche causa di demotivazione degli impiegati.

Il noto sociologo Domenico De Masi ha commentato la ricerca affermando che:

  • gli impiegati sono la fascia più colpita  sia in senso positivo che negativo dall'avvento dell'informatica
  • la ricerca di Sharp sul lavoro usa un campione veramente rappresentativo
  • consente di comparare i vari paesi europei dove la ricerca si è svolta e ci permette di capire dove siamo posizionati al riguardo, siamo avanti o siamo indietro e di quanto?

I risultati della ricerca evidenziano 2 aspetti:

  1. a che punto sono le aziende? sono aggiornate nell'acquisizione degli strumenti e nella formazione degli uomini?
  2. a che punto è la mentalità delle persone e la loro attitudine a servirsi di strumenti moderni?

La risposta è: un ritardo in entrambi i campi
Le aziende a causa di complesse procedure interne e di processi decisionali lunghi costringono l'impresa ad essere in ritardo rispetto alla famiglia (ogni impiegato ha un figlio che ha tecnologie più moderne e avanzate di quanto il padre abbia negli uffici).
Il ritardo italiano è simile a quello di altri paesi ma da noi ovviamente sempre un pò di più (tranne che per la telefonia cellulare).

A seguito di questa ricerca Sharp ha lanciato la Campagna di Marketing  "Unlock", rivolta alle aziende che operano nei vari settori. La Campagna promuove diversi temi relativi a problematiche derivanti da tecnologia inadeguata e propone soluzioni e dichiarazioni di sblocco. La Campagna avrà la durata di 9 mesi.

Ad ogni tema dedicheremo un post in questo blog per ispirare idee e soluzioni con la Tecnologia Sharp, la cui strategia è da sempre quella di migliorare la vita delle persone attraverso la diffusione di prodotti unici che hanno sempre "qualcosa in più" rispetto a tutti gli altri presenti sul mercato.

Letto 150 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Dicembre 2016 10:11
Maria Teresa

Lavoro nel settore office da molti anni. Conosco tutto e quasi tutti. Mi occupo della parte commerciale e relazionale.

Le mie più grandi passioni sono il mio lavoro, la psicologia e la letteratura. Potrebbero sembrare argomenti distanti, invece si integrano perfettamente. Ogni cliente, fornitore o collega, prima di essere un ruolo, è una persona ed ogni persona nasconde interi mondi da scoprire. La persona è per me centrale in ogni tipo di relazione e nel mio lavoro.

Scriverò su questo blog articoli per spiegare con la massima semplicità argomenti tecnici del settore, spesso ignoti ai più. Affronterò tematiche riguardanti le relazioni umane in ambito lavorativo e talvolta analizzerò la società in generale, ma solo qualora le mie evidenze possano rappresentare uno spunto di riflessione per chi legge.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Presentazione

Aaron si occupa di tecnologia, servizi e soluzioni printing. L'interfaccia con il cliente è quasi sempre il venditore e la conoscenza, tra cliente e fornitore, si limita spesso a questa relazione. Il mondo Aaron, i suoi valori, le sue abilità, le sue competenze rimangono pressoché sconosciuti.

Leggi tutto

Il sito è sicuramente una vetrina che favorisce questa conoscenza, tuttavia è parziale perché spesso impersonale e incentrato sui prodotti. Abbiamo scelto di creare questo blog per presentare la nostra realtà dando voce alle persone.

L'esperienza delle persone ha un grande valore e contiene conoscenza. Poterla esprimere e condividere è la giusta via per non sprecarla.

Abbiamo pensato, anzi, di coinvolgere in questo processo anche i nostri colleghi dealer, eliminando divisioni e diffidenze (un altro dealer è sempre un tuo potenziale concorrente che in qualunque momento può attaccare il tuo ego in un suo naturale prolungamento: i tuoi clienti) ed aprendo relazioni dove il “sapere” può essere condiviso per creare nuovo valore.

Riteniamo sia importante anche dare più visibilità all'intera categoria del mondo office, per far conoscere alle aziende del mercato lo spirito che ci anima e le nostre specifiche competenze.

Siamo convinti che in questo viaggio scopriremo e vi faremo scoprire nuovi segreti fin qui rimasti sommersi.

Cerca nel blog

Ultimi post

Ultimi commenti

  • Maria Teresa 20.10.2016 15:14
    Un caro saluto anche a te. Grazie per il tuo commento.

    Leggi tutto...

     
  • Elisa Nicastri 20.10.2016 11:14
    E' proprio così: l'energia è contagiosa e l'esempio trascina! Una sintesi perfetta di ciò che a me ...

    Leggi tutto...

     
  • Maria Teresa 18.10.2016 11:48
    Grazie Marco, “Il cambiamento è una legge della vita e coloro che si ostinano a guardare sempre solo ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco Doniselli 17.10.2016 20:54
    La soddisfazione più grande è leggere le riflessioni di un cliente che ha colto in pieno gli spunti e ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco Doniselli 19.07.2016 18:29
    Sei davvero un grande professionista!! Meticoloso, competente e creativo.!!!!

    Leggi tutto...

Iscriviti alla Newsletter mensile