22 Gen 2021 - Aggiornato il: 16 Agosto 2021

Stampante laser a colori multifunzione: come sceglierla

Quando bisogna acquisire una macchina da ufficio e in particolare una multifunzione, la scelta non è semplice, soprattutto se è la prima volta che ci si deve dotare di una macchina del genere, a causa della vasta offerta di soluzioni disponibili sul mercato e dei tanti fattori che possono orientare verso un dato modello di stampante rispetto a un altro.

Sicuramente oggi una stampante laser multifunzione è la scelta più apprezzata dalle realtà professionali. Ciò si deve in gran parte alla sua versatilità.

La macchina combina le funzioni di fotocopiatrice, scanner, fax e stampante, con quel che ne consegue in fatto di riduzione dello spazio richiesto in ufficio e soprattutto di integrazione tra le funzionalità, ottimizzazione della gestione documentale e interscambio di dati con i computer aziendali tramite rete locale (LAN) o, in caso di stampante scanner laser WiFi, in wireless anche con smartphone e tablet.

I principali elementi che influenzano la scelta della stampante laser multifunzione migliore per una specifica attività professionale non si limitano al prezzo ma includono anche ulteriori fattori tra cui:

  • il formato di stampa;
  • la velocità di stampa e di scansione;
  • la risoluzione di stampa;
  • gli oneri gestionali.

AARON Technology di Milano dispone della migliore stampante laser multifunzione Sharp, Kyocera ed Epson, tre brand leader nel campo delle stampanti, delle fotocopiatrici e delle multifunzione, per soddisfare ogni esigenza, anche attraverso la convenientissima formula del noleggio a lungo termine.

Stampante multifunzione: formato di stampa

Uno degli aspetti e forse il primo da valutare è quale formato di documenti occorra acquisire e stampare: a parte quelli meno consueti, come l’A5 e il B5, compresi in tutte le macchine, di norma le stampanti si dividono in:

  • formato A4, quello più comune del foglio da macchina da scrivere;
  • formato A3, che è grande il doppio e sul quale spesso troviamo schemi e disegni tecnici.

Senza dubbio una stampante laser a colori ha un prezzo che cambia molto dall’A4 all’A3, nel senso che quest’ultima costa di più e ovviamente è in grado di gestire il più piccolo A4.

L’acquisto di una stampante laser A3 bianco e nero complementare a una multifunzione può essere un’alternativa per chi non vuole o non può sobbarcarsi il prezzo di una stampante laser a colori in grande formato come l’A3 ma vuole restare su una stampante laser a colori multifunzione A4 come macchina principale e deve stampare occasionalmente in A3.

Stampante multifunzione: quale tecnologia di stampa?

Fino a qualche tempo fa uno degli interrogativi più frequenti che ci si poneva rispetto alla scelta di un modello di stampante riguardava la tecnologia di stampa. All’atto pratico ci si chiedeva se il laser fosse migliore del getto d’inchiostro o viceversa.

Se in passato il laser poteva considerarsi migliore, oggi questa diatriba è ormai superata. Le due tecnologie di stampa sono del tutto equiparabili e possono essere messe esattamente sullo stesso piano.

Entrando nel dettaglio della specifica tecnologia, possiamo scoprire che la stampante laser è una macchina che stampa caricando elettrostaticamente un tamburo. Attira quindi il toner (inchiostro asciutto), rimuovendolo con il laser nelle zone da non stampare (l’energia del laser rimuove l’elettrizzazione facendo cadere il toner) e imprimendo sul foglio il pattern restante.

Questa tecnologia comporta consumi elevati (dovuti soprattutto al riscaldatore che all’uscita del foglio “cuoce il toner” per assicurare che rimanga attaccato) ma offre rapidità di stampa, resistenza all’acqua e buona risoluzione e definizione, a prescindere dal tipo di carta impiegato (porosa o meno).

Quindi il prezzo della stampante laser a colori visto nel complesso è più elevato, almeno se non si superano certi volumi di stampa.

 

Nella stampante a getto di inchiostro, la stampa avviene sparando finissime gocce d’inchiostro sulla carta sottostante mediante ugelli che attingono a serbatoi d’inchiostro, che possono essere uno per la stampa in bianco e nero, quattro per la quadricromia (CMYK) e sei per le versioni più avanzate in esacromia.

Scelta del modello di stampante in base alle velocità di stampa e di scansione

Potrebbe a prima vista sembrare una cosa banale ma in realtà rappresenta uno dei fattori che è opportuno tenere in considerazione nella scelta della migliore stampante fax con scanner e fotocopiatrice laser da adottare nella propria realtà professionale.

Ci riferiamo al quantitativo di stampe, di fotocopie e di scansioni che si effettuano quotidianamente. Entrano allora il gioco i concetti di velocità di stampa e di velocità di scansione.

Velocità di stampa delle migliori stampanti laser multifunzione

Quando si ha a che fare con un modello di stampante professionale le prestazioni sono in genere molto elevate. Possono tuttavia cambiare da macchina a macchina ed è perciò necessario tenerne conto.

La velocità di stampa viene indicata con la sigla PPM che sta per “Pagine per Minuto”. Il parametro determina quante pagine per minuto è in grado di processare la macchina in fase di stampa.

Nelle specifiche tecniche riguardanti una stampante laser a colori multifunzione sono presenti due dati PPM:

  • Uno indica la quantità di pagine per minuto che si possono stampare a colori.
  • L’altro dato è invece relativo alla quantità di pagine per minuto che si possono stampare in bianco e nero, in genere più rapide rispetto alle pagine a colori.

Un buon modello di stampante professionale garantisce dalle 25/30 PPM in poi estendendosi fino a oltre le 60 PPM.

Velocità di scansione delle migliori stampanti laser multifunzione

Nel caso in cui si debba effettuare un gran numero di scansioni quotidiane, il valore da tenere in considerazione è quello dell’IMP, acronimo che sta per “Immagini Per Minuto”.

In questo caso, la scelta delle migliori stampanti laser multifunzione da utilizzare nel proprio contesto lavorativo varia in base alla tipologia di documenti che si devono processare.

Se si tratta di documenti esclusivamente testuali o comunque con poche immagini, non occorre puntare su un modello di stampante con valori di IMP elevati.

Risoluzione di stampa

Con questo valore, misurabile in DPI, si intende la precisione con cui vengono stampati le immagini e i testi; più è alta, meglio è, anche se il costo della macchina ovviamente sale di conseguenza.

In realtà oggi, a meno di non andare su macchine speciali, la risoluzione di stampa di 600×600 DPI è garantita da tutti i modelli. Ci sono poi macchine capaci di 1200×1200 DPI e oltre.

Per stampare fotografie serve almeno questa. Nella scelta di una stampante laser a colori multifunzione, la risoluzione di stampa deve perciò essere tenuta particolarmente in considerazione da quelle realtà professionali in cui la cura delle immagini è rilevante.

Il classico esempio sono per l’appunto gli studi fotografici.

Interfacce della stampante multifunzione

Le macchine moderne hanno varie forme di connettività, la più comune delle quali è l’USB, cui segue la ethernet (LAN). La migliore stampante multifunzione laser è quella che abbina a esse il wireless. Non a caso in commercio troviamo macchine come la stampante laser multifunzione a colori WiFi e in generale la stampante scanner laser WiFi.

Con una stampante fax con scanner e fotocopiatrice laser abbiamo il vantaggio di acquisire un documento da smartphone o stampare da questo un file, senza passare dai computer della rete aziendale, anche dopo aver svolto procedure di autenticazione come quelle imposta dal recente regolamento GDPR.

L’utilizzo di una stampante WiFi consente di risparmiare sui costi dell’infrastruttura, perché non richiede la posa di cavi di rete e quindi fa risparmiare sui costi di installazione.

Stampante multifunzione: il vassoio alimentatore

Un altro dettaglio da considerare nella scelta di una stampante è quante volte si è disposti a caricarla: se bisogna fare numerose stampe ogni giorno, la stampante laser multifunzione migliore è quella con più vassoi porta-carta, capienti almeno 500 (che è la dimensione della classica risma) ma anche 1.000 fogli.

Le macchine più prestanti prevedono la possibilità di caricare la carta in varie modalità e da più ingressi come il bypass: ad esempio per inserire fogli con etichette e cartoncino, che dal cassetto non potrebbe essere prelevato.

Quando bisogna stampare opuscoli e fascicoli, una funzione molto utile è quella della stampa fronte retro automatica. Se in passato questa opzione era presente solo in alcune macchine, oggigiorno ogni stampante laser a colori multifunzione è dotata di una simile funzionalità.

I vantaggi che derivano dalla stampa fronte retro automatica sono diversi e tutti di un certo peso. Una stampante fronte e retro permette ad esempio di consumare meno carta, poiché su un foglio si stampano due pagine invece di una. La stampa fronte retro automatica consente inoltre di risparmiare sui materiali di rilegatura.

Grazie a questa funzionalità, si coinvolgono così sia l’impatto ambientale, che risulta minore, sia l’economia di utilizzo, assicurando una riduzione dei costi necessari per la stampa.

Migliore stampante multifunzione laser sotto il profilo ambientale

In questa serie di consigli per la scelta della stampante laser a colori multifunzione è opportuno citare anche il risvolto ambientale. Come tutti i dispositivi elettronici, del resto, le stesse stampanti hanno un impatto sul nostro pianeta.

Questo a prescindere dal modello di stampante, sia esso di tipo multifunzione, come la stampante scanner laser WiFi, o si tratti di una semplice stampante monofunzione.

La propensione nei confronti dell’ecosostenibilità sta progressivamente crescendo con il passare del tempo, anche sotto la spinta delle conseguenze negative che inquinamento e riscaldamento globale stanno producendo sulle nostre vite quotidiane.

Da diversi anni, i grandi marchi che si occupano della produzione di stampanti e di fotocopiatrici si sono allineati a questo trend, adottando policy che mirano a tutelare l’ambiente.

Chi per spirito propende verso la salvaguardia del pianeta potrebbe chiedersi quale sia la migliore stampante multifunzione laser sotto il profilo della sostenibilità ambientale.

L’attuale mercato propone diverse opzioni ma districarsi nella scelta non è sempre semplice poiché occorre comunque avere un buon bagaglio di nozioni tecniche.

Rivolgersi a professionisti del settore come gli esperti di AARON Technology permette di assicurarsi una consulenza a trecentosessanta gradi per potersi così dotare di una stampante laser a colori multifunzione che risulti pienamente valida anche sotto il profilo dell’ecosostenibilità.

Per supportare la propensione green della propria clientela, AARON Technology propone anche innovativi sistemi di stampa gestiti mediante software che sono capaci di ridurre lo spreco di carta e, di conseguenza, l’impronta ambientale legata alla stampa.

Come trovare una stampante laser a colori dal prezzo competitivo

Il viaggio che abbiamo compiuto finora ci ha permesso di scoprire le più importanti caratteristiche che deve possedere una stampante laser a colori multifunzione per offrire le massime prestazioni.

Si spazia da aspetti tecnici quali la risoluzione di stampa o la velocità di stampa, fino a elementi di carattere pratico come la capienza dei vassoi alimentatori.

A questo punto arriva la nota spiacevole, ossia quella relativa ai costi.

Come fare per poter disporre della migliore stampante multifunzione laser capace di fornire una risposta adeguata alle proprie esigenze di stampa, senza dover necessariamente spendere cifre esorbitanti?

Trovare una stampante laser a colori dal prezzo abbordabile potrebbe sembrare uno scoglio difficile da superare. Ma così non è.

Per tutte le realtà imprenditoriali, indipendentemente dalle loro dimensioni, esistono infatti delle vantaggiose proposte di noleggio di stampanti multifunzione dai prezzi concorrenziali.

Formule di questo tipo permettono alle aziende e ai professionisti di poter usufruire del modello di stampante più adatto alle rispettive necessità professionali, con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Nei contratti di noleggio del resto sono inclusi anche:

  • l’assistenza tecnica in caso di guasti o di malfunzionamenti;
  • i materiali di consumo, a esclusione della carta.
I vantaggi, tanto economici quanto gestionali, garantiti da una soluzione simile risultano perciò enormi. Al punto tale che sempre più imprese adottano il noleggio come unica modalità per fronteggiare le proprie esigenze di stampa in maniera efficace.

 

Anche AARON Technology offre alla sua clientela una innovativa proposta. Si tratta della formula di noleggio stampanti multifunzione dai prezzi competitivi LineGogo, appositamente pensata per aumentare la produttività e l’efficienza all’interno delle aziende, siano esse di piccole, medie o grandi dimensioni.

Stampante laser a colori multifunzione? La trovi da AARON Technology di Milano

Stai cercando una multifunzione e leggendo questo articolo hai deciso di orientarti verso una stampante laser a colori multifunzione? Cerchi un partner che ti offra il noleggio di stampanti multifunzione a prezzi concorrenziali?

Contattaci e scoprirai le offerte di AARON Technology, azienda leader nella vendita e nel noleggio di stampanti multifunzione, monitor aziendali, Document Management e servizi correlati, che ti saprà consigliare nella scelta del prodotto più adatto.

Da AARON Technology, troverai la stampante laser multifunzione migliore per il tuo lavoro, la più tecnologica stampante laser multifunzione a colori WiFi, la stampante fax con scanner e fotocopiatrice laser oppure la stampante laser A3 bianco e nero che stavi cercando, scegliendo tra marchi come Epson, Sharp e Kyocera, Brother che si collocano ai massimi livelli per qualità, economia di esercizio e rispetto dell’ambiente.

Il tutto con formule di noleggio stampanti multifunzione a prezzi sempre convenienti.



Richiedi Informazioni

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Contrassegnando la casella acconsentite al trattamento dei vostri dati personali secondo le modalità descritte.