Stampante laser monocromatica quando sceglierla
10 Gen 2022 - Aggiornato il: 01 Febbraio 2022

Stampante laser monocromatica: quando sceglierla

Oggi come oggi, non esiste ormai nessuna realtà professionale che non faccia uso di un dispositivo come la stampante, soprattutto nella sua versione multifunzione. Tra chi lavora si riscontra una crescente diffusione di modelli a colori. Tuttavia, c’è da dire che anche la stampante laser monocromatica resta una scelta gettonata e più che valida in molti contesti operativi.

L’utilizzo ricade sulla stampante laser monocromatica soprattutto nei casi in cui vengono prodotti ogni giorno grandi quantitativi di documenti di testo. Del resto, una macchina di questo tipo assicura qualità, precisione nei caratteri stampanti e prestazioni di alto livello. Ciò si deve essenzialmente al procedimento di stampa. Tra le varie caratteristiche di rilievo, inoltre, un dispositivo come la stampante laser monocromatica offre la capacità di sostenere carichi di lavoro impegnativi. Al tutto si aggiunge una certa robustezza delle componenti che la costituiscono, fattore che risulta essenziale nel garantire la longevità della macchina nel tempo.

Meglio laser o inkjet?

È il dubbio amletico che pervade chiunque si trovi in procinto di scegliere una stampante per la propria attività. In realtà, questa dicotomia è già superata da diversi anni. Essenzialmente la scelta di un dispositivo rispetto all’altro va fatta tenendo in considerazione la tipologia di output che si desidera realizzare e il quantitativo di stampe da produrre.

Entrambe le unità garantiscono infatti ottime prestazioni, tanto sul fronte della qualità quanto su quello della velocità di stampa (prestazioni che variano ovviamente a seconda di modelli più o meno evoluti sotto il profilo tecnologico). In considerazione dell’ampia offerta sul mercato e della correlata diminuzione dei costi, anche il fattore più strettamente economico non pesa più come un tempo nella scelta tra stampante laser e inkjet.

Per avere la possibilità di restare costantemente al passo con le migliori tecnologie del momento, vale la pena ricordare la possibilità di aderire a dei convenienti contratti di noleggio di stampanti. Un’opportunità che rende possibile un ulteriore risparmio.

Quando conviene scegliere una stampante laser monocromatica

Come anticipato parzialmente poc’anzi, la scelta di una stampante laser monocromatica dipende dal tipo di uso che si deve fare della macchina nell’operatività di ogni giorno. Un dispositivo di questo genere rappresenta un’ottima soluzione nell’ipotesi in cui si debbano produrre soprattutto documenti in bianco e nero. Il caso tipico è ad esempio costituito dagli uffici amministrativi. Altro contesto professionale in cui una stampante laser monocromatica può risultare la scelta più opportuna si ha nella logistica, tipo di attività che prevede giornalmente la produzione di un vasto quantitativo di documenti di viaggio, di bolle di accompagnamento, di etichette e di necessità analoghe.

Allo stato attuale delle cose, l’ampia disponibilità di modelli studiati per le esigenze operative più disparate consente a ogni contesto professionale di dotarsi della migliore stampante per la rispettiva realtà. A qualsiasi impresa o a qualunque libero professionista alla ricerca di stampanti da acquistare o da prendere in comode formule di noleggio, ricordiamo che AARON Technology è in grado di proporre modelli di macchine di ultima generazione dei marchi più noti del settore come Epson, Sharp, Brother e Kyocera. Per maggiori informazioni o per un preventivo senza impegno basta solo contattarci.



Richiedi Informazioni

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Contrassegnando la casella acconsentite al trattamento dei vostri dati personali secondo le modalità descritte.