in prima linea per l’ambiente:
la stampa eco-responsabile

Tutti conoscono Epson, una delle maggiori realtà a livello mondiale nel settore della stampa professionale.

Epson è un Brand che ha sempre fatto dell’innovazione la sua bandiera. Oggi però, oltre a promuovere una costante innovazione, aggiunge un secondo impegno, quello di perfezionare il metodo di stampa affinché sia possibile stampare in maniera eco-responsabile.

Come? Grazie ad una seconda generazione di stampanti con tecnologia a freddo, destinate a conquistare gli uffici di tutto il mondo: macchine che assicurano le stesse prestazioni delle ormai diffusissime stampanti laser, e lo fanno grazie all’ottimizzazione dell’esclusiva tecnologia di Epson, che vede protagonista la testina di stampa anche per applicazioni aziendali.

Tanti sono i vantaggi realizzati da queste soluzioni: da una minore produzione di rifiuti, al risparmio di tempo e di risorse consumate, fino alla salvaguardia dell’ambiente grazie ad un approccio realmente sostenibile.

Dati alla mano, l’acquisto da parte delle aziende di soluzioni di stampa Epson
(siano stampanti semplici o multifunzione per l’ufficio) potrebbe tradursi in un

risparmio stimato ad oltre 65,7 milioni di Euro

in relazione a costi energetici,
e in una

riduzione delle emissioni di CO2
fino a 124.000 tonnellate

in due anni di attività.

Stampanti e multifunzione Epson

Stampanti e multifunzione per l’ufficio oggi conoscono un nuovo metodo di stampa:
una stampa a freddo per cui non serve né calore né contatto.

Stampa a freddo

Efficienza e semplicità che si traducono in un

processo di stampa più rapido

e in

immagini stampate dalla qualità
superiore.

Le fasi di lavoro sono dimezzate e di conseguenza è possibile guadagnare sia in tempo che in energia.

Stampa laser

Epson WorkForce Pro: efficienza a livello di….

BUSINESS

Una marcia in più con le stampanti per l’ufficio Epson di nuova generazione WorkForce Pro: fino a 3 volte e mezzo più rapide rispetto alle fotocopiatrici laser a colori, per un business accelerato

RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO

Con taniche di inchiostro ad alta capacità, le nuove stampanti e multifunzione A4 garantiscono una maggiore qualità di stampa a fronte di un costo per pagina che si riduce fino al 50% rispetto a quello previsto dalle stampanti laser a colori che si trovano sul mercato. Per i modelli formato A3, invece, il risultato è un TCO più basso

COSTI

Stampare in maniera responsabile significa anche ridurre i costi per l’azienda: fino al 96% in meno per l’energia spesa e fino al 94% in meno di rifiuti prodotti, grazie al processo di stampa che non richiede calore, dimezzando così anche i costi di funzionamento

PRODUTTIVITÀ

Abbattere i tempi di fermo corrisponde ad aumentare la produttività ed è proprio questo uno dei maggiori vantaggi delle soluzioni Epson WorkForce Pro, estremamente efficienti con il 98% in meno di interventi di manutenzione

INTEGRAZIONE IN AZIENDA

L’adozione di queste innovative stampanti e multifunzione Epson nell’ambito professionale è semplice e trasparente, in primis se si considerano aspetti quali
affidabilità, configurazione di rete e facilità di utilizzo. Ecco il risultato dei test
indipendenti (condotti da Buyers Laboratory Inc.) che hanno visto protagonisti questi prodotti

I punti focali che si pongono come fondamenta per questa
tecnologia innovativa il cui obiettivo è
rispettare l’ambiente sono:

Da un confronto tra i consumi energetici complessivi prodotti in un anno da questa categoria di macchine risulta che le soluzioni di nuova generazione Epson, ed in particolare il modello di stampanti e multifunzione WorkForce Pro WF-C869R (24 ppm), non superano i 18,7 kWh di energia spesa, mentre tra vari modelli di stampante laser (22 ppm) il consumo annuo medio di energia è stimato a 98,8 kWh.

A conti fatti si tratta del 96% in meno di consumi di
energia, grazie soprattutto al processo di stampa che si compie senza che sia necessario produrre calore, quindi a freddo. Questo si traduce anche in un abbattimento generale
dei costi di funzionamento delle macchine e un impatto proporzionalmente inferiore sull’ambiente.

Se dunque tutte le realtà aziendali europee scegliessero le nuove stampanti e multifunzione Epson per i propri uffici, il conseguente risparmio di energia sarebbe in grado di
soddisfare il fabbisogno di
almeno 507.000 famiglie.

Prova il simulatore online per scoprire quanto potresti risparmiare a livello
energetico con queste soluzioni innovative!

 RIFIUTI, INTERVENTI E TEMPI DI FERMO MINIMI

WorkForce Pro/RIPS

Le innovative stampanti e multifunzione Epson da ufficio presentano un numero decisamente inferiore di componenti (un rapporto di 3 a 8) rispetto ai modelli di stampanti e fotocopiatrici laser. Questo porta con sé diversi vantaggi per tutti e ancor di più per l’ambiente.

Stampante laser

Considerando ad esempio i modelli di stampanti e multifunzione Epson WorkForce Pro con tecnologia RIPS (Replaceable Ink Pack System), dotati di quattro sacche d’inchiostro ricaricabili ad alta
capacità (rispettivamente per i quattro colori), è possibile stampare senza necessità di sostituire i consumabili fino a 75.000 pagine b/n e fino a 50.000 pagine a colori.
Per ottenere lo stesso risultato con una stampante laser è invece necessario utilizzare indicativamente
41 toner.

Risultato?
221.000 tonnellate è la quantità di rifiuti in meno
che verrebbe prodotta in Europa
se ogni azienda scegliesse di adottare queste soluzioni.

 ABBATTIMENTO DELLE EMISSIONI DI CO2

In termini di riscaldamento globale calcolato considerando le emissioni di anidride carbonica, grazie al minor numero di componenti delle soluzioni di nuova generazione WorkForce Pro rispetto alle stampanti laser, è stato stimato un risparmio di CO2 di circa il 93%.

Stampante di nuova generazione

– 4 sacche di inchiostro
– 2 taniche di manutenzione

Stampante laser

– 4 collettori per toner
– 16 fotoconduttori
– 52 toner

Questo dato corrisponde ad un consumo di 4,1 (kg-CO2) contro i 59,8 (kg-CO2) dei modelli laser e fa
riferimento all’impatto totale generato dai materiali di consumo utilizzati nelle due macchine, dal loro trattamento e dal relativo imballo (questi valori non si riferiscono quindi ai consumi di inchiostro o toner, ma allo smaltimento dei materiali).

Naturalmente, le emissioni di anidride carbonica variano in base all’utilizzo che si fa di ciascuna macchina.

Se in Europa tutte le realtà aziendali si dotassero delle
stampanti per l’ufficio WorkForce Pro,
il risparmio ottenuto in termini
di produzione di CO2
equivarrebbe al
volume di CO2 assorbito da almeno

26,9 milioni di alberi.

Prestazioni eccellenti: test superati
per i modelli Epson WorfForce Pro

Le stampanti e le multifunzione Epson di nuova generazione hanno superato brillantemente i test condotti da Buyers Laboratory Inc., conosciuto come l’ente di maggiore importanza a livello mondiale in campo di test e verifiche relative al settore stampa e copia.
Il risultato nel confronto tra queste soluzioni e i modelli laser ha stabilito che le WorkForce Pro sono in grado di offrire prestazioni superiori rispetto alle versioni che prevedono l’uso del classico toner.

La certificazione Energy Star attesta l’efficienza di stampanti
e multifunzione in termini di consumo di energia

Seiko Epson Corporation mira al raggiungimento di tutti i
17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile stabiliti dalle Nazioni Unite

Seiko Epson Corporation, grazie alla strategia messa in atto per la
gestione della CSR (Corporate Social Responsibility), ha ottenuto
il premio EcoVadis Gold

Partecipazione al Global Compact delle Nazioni Unite dal 2004
per sostenere un’economia mondiale più sana e sostenibile per tutti

L’etichetta Blue Angel sui prodotti Epson certifica che si tratta di soluzioni
che rispettano l’ambiente producendo un basso impatto

La certificazione ISO per camere bianche attesta che si tratta di prodotti
eco-sostenibili che emettono particelle
da un minimo di 0,1 ad un massimo di 5 micron

Epson Environmental Vision 2050

L’Environmental Vision 2050 di Epson è il progetto a lungo termine definito nel 2008 che vede protagonista l’ambiente e si concentra su un obiettivo ben preciso: ridurre del 90% le emissioni di CO2 per l’intero ciclo di vita dei prodotti e servizi entro il 2050.

Per quanto riguarda gli innovativi prodotti Epson, pensati per garantire affidabilità ed un minor impatto ambientale a partire dal risparmio sul piano energetico e dalle possibilità di riutilizzo, l’impegno verso il pianeta riguarda tutte le fasi e gli aspetti ad esse collegati:

Le risorse del pianeta sono limitate, pertanto è necessario che ciascuno s’impegni in modo responsabile a ridurre il proprio impatto sull’ambiente.

Epson lo fa prima di tutto perfezionando i suoi prodotti e servizi, ma anche stando attenta a
salvaguardare e ripristinare la biodiversità
propria delle comunità locali in cui si trova ad operare.

Scopri la
Epson Environmental Vision 2050

Richiedi Informazioni

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Contrassegnando la casella acconsentite al trattamento dei vostri dati personali secondo le modalità descritte.